La scienza al servizio
della comunicazione

Alla base del nostro lavoro ci sono ricerche e strumenti proprietari che ci consentono di capire e contribuire al meglio al business dei nostri clienti.

Cosa fa il tuo consumatore e perché?

Come aumentare i volumi del tuo business?

Come definire i tuoi obiettivi di comunicazione?

La TV che coinvolge di più.
Impara a conoscerla.

IL WEB PARLA DI TE.
SCOPRI COSA DICE.

HAI COMUNICATO MA HAI COINVOLTO IL TUO TARGET?

I MEDIA SU CUI HAI INVESTITO SONO EFFICACI?

IL TUO BRAND HA UN RUOLO
NEI SOCIAL. QUALE?

ARCHETYPES

Archetypes è uno strumento che UM utilizza in fase di analisi del target. È uno strumento collaborativo che restituisce un’immagine in 3D del consumatore. È alimentato da un’analisi profonda e raffinata degli insight. La sua massima efficacia si raggiunge quando agenzia e cliente, insieme, collaborano alla corretta definizione del consumatore archetipo.

archetypes_pc_image
BPT

BPT (Brand Precision Targeting) è uno strumento che UM utilizza in fase di analisi del target. Consente di individuare e profilare i segmenti di consumatori maggiormente potenziali rispetto ad un determinato settore, al fine di accrescere i volumi di consumo.

bpt_image
THE MOMENTS TOOL

The Moments Tool è lo strumento proprietario di UM che viene usato in fase di definizione degli obiettivi di comunicazione. Stabilisce il ranking dei canali/touch point (Paid, Owned, Earned) in base agli obiettivi stabiliti e in funzione dei momenti rilevanti per ogni merceologia.

The Moments Tool unisce il punto di vista di esperti media con una ricerca quantitativa sviluppata su 5000 casi in Italia. Lo strumento raggiunge la sua massima efficacia in fase collaborativa quando agenzia e cliente definiscono insieme le priorità nel processo strategico.

moments_tool_logo

The Moments Tool (strumento proprietario di UM) ha un modulo di
PHASING & FLIGHTING che Permette di simulare l’impatto di differenti alternative di pianificazione e di ottimizzazione sia della copertura multimediale che dell’awareness su un piano media.

moments_tool_image
MVF

M.V.F. (Mediabrands Value Factor) è lo strumento proprietario che viene utilizzato in fase di pianificazione televisiva. Consente di indentificare i programmi TV più rilevanti ai fini del planning, misurandone l’impatto complessivo in termini di engagement vs il target. Questo strumento consente di ottenere risultati più performanti in termini di ricordo e di impatto della comunicazione.

mvf_image
PROFEsee

Attraverso la piattaforma Sysomos, UM utilizza sia in fase di pre che di post di una campagna operazioni di social listening.
Questo permette di monitorare la reputazione delle brand sui vari social network, restituendo quelle che sono le idee del target rispetto ad un determinato argomento/marchio. E’ uno strumento fondamentale, in un’epoca in cui molte delle opinioni dei consumatori si formano prevalentemente online, per individuare chi parla del brand, chi sono i principali influenzatori e l’eventuale presenza di community di marca con cui interagire.

prophesee_image
INTUITION

Intuition è uno strumento proprietario che UM utilizza in fase di misurazione. E’ estremamente flessibile perché basato su ricerche ad hoc, create su specifiche esigenze. Intuition consente di monitorare l’impatto e i risultati di un’attività di comunicazione, contribuendo a valutarne il gradimento. E ciò permette una conseguente ottimizzazione delle attività media.

intuition_image
BAE

BAE (Business Analytics Engine) è lo strumento proprietario di UM che analizza in tempo reale l’efficacia di tutti degli investimenti media di un determinato brand, nell’ottica di trovare il media mix più efficiente, permettendo continue valutazioni delle performance e dei risultati consentendo così anche eventuali riconsiderazioni di alcune scelte.

bae_image
WAVE

Wave è una ricerca proprietaria, sviluppata in 75 Paesi del mondo, tra cui l’Italia. Fotografa il ruolo delle brand nello spazio social al fine di identificare gli strumenti social più strategici.

wave_logo

SCARICA IL GLOBAL REPORT:
WAVE 8 – THE LANGUAGE OF CONTENT

wave_link_image